coverOrtiurbani

La peculiarità della gestione condivisa dei lotti, del coinvolgimento diretto dei soci per la cura delle aree comuni e l’assegnazione di alcuni lotti ad associazioni di quartiere a sostegno delle loro attività stanno rendendo l’Associazione quale esempio e modello da richiamare per la realizzazione di altri Orti Urbani cittadini; la formula vincente della coltivazione condivisa ha permesso l’adesione numerosa e il sostegno all’Associazione per lo sviluppo e il recupero dell’area intera, coinvolgendo cittadini in operazioni senza terra fino alla futura assegnazione condivisa; lo scambio periodico con le altre realtà sociali e ambientaliste dei quartieri limitrofi è fonte di continua elaborazione di progetti ed idee per la crescita dell’area e dei soci, con positiva ricaduta ad ampio raggio nella sfera urbana.


La storia


Gruppi di lavoro


Lo statuto